Cerchiamo
autrici e autori
di miracoli possibili

I miracoli sono comunemente intesi come fatti straordinari, superiori alle possibilità comuni;

azioni di singoli, straordinari individui, associate a qualità o poteri altrettanto straordinari,
che hanno effetti insperati, capaci di modificare radicalmente una situazione.

E sono, normalmente, prerogativa dei santi.

Eppure proprio il nostro santo, Nicola, in molti episodi della sua vita, dei miracoli a lui attribuiti, delle leggende o delle fiabe che lo riguardano, non ricorre volentieri a quei poteri, preferendo il fare, l’agire concreto, indicandoci, prima ancora che una santità, un’umanità possibile, generatrice di miracoli altrettanto possibili.

Miracoli possibili:
che caratteristiche hanno?

I miracoli sono fatti straordinari, superiori alle possibilità comuni; sono azioni che hanno effetti insperati, capaci di modificare radicalmente una situazione.
E sono, normalmente, prerogativa dei santi.
Noi siamo donne e uomini comuni, ma convinti che, in tutta la nostra umanità, possiamo realizzare “miracoli possibili”.

Miracoli possibili:
che caratteristiche hanno?

L’idea di “miracoli possibili” di Be Nicholas è quella di azioni semplici, quotidiane, ordinarie che, condivise con gli altri, agite collettivamente e proprio a partire dal contesto più prossimo, da qui e da ora, siano in grado di dar vita a cambiamenti reali e positivi. Vere e proprie opere straordinarie, ma del tutto umane.

È su questo tema che vogliamo allargare la nostra chiamata e il confronto, per scoprire in quanti modi, con quali idee, presupposti e strumenti, possiamo essere in grado di proporre e realizzare miracoli possibili. Per farlo, nei prossimi mesi realizzeremo laboratori di scrittura creativa rivolti a gruppi diversi per età, contesto ed esperienze. Ma non solo: raccoglieremo idee tramite la nostra community online e allestiremo urban touch point, spazi fisici allestiti in alcuni luoghi della città di Bari e preposti all’ascolto e alla raccolta dei contributi di ciascuno.

Il nostro primo miracolo possibile

Sarà quello di riuscire a sostenere, attraverso la comunità che si sarà generata e le risorse, non solo economiche, che si saranno raccolte, uno o più miracoli possibili tra quelli che saremo stati in grado di raccogliere.

Questa pagina prenderà vita e nuova forma da settembre, con la partenza delle attività di laboratorio e degli urban touchpoint.

Per rimanere aggiornato, richiedi la Carta di Identità di Be Nicholas

oppure

Seguici sui social

Be Nicholas è un progetto di

in collaborazione con

promosso da

con il supporto di

e il patrocinio di

Contattaci
Ufficio stampa:
press@benicholas.org
Per tutto il resto:
info@benicholas.org

Be Nicholas - Non serve essere santi, per fare miracoli
è un progetto di Eventialevante s.r.l. in collaborazione
con l’associazione culturale La Capagrossa.


P.IVA 06154020728

Informativa Privacy

loading...